James Dewey Watson e le conseguenze della sua dichiarazione “I neri sono meno intelligenti dei bianchi”

Postato di su Gen 14, 2019 in Medicina, Scienza

James Dewey Watson  e le conseguenze della sua dichiarazione “I neri sono meno intelligenti dei bianchi”

Il biologo statunitense James Dewey Watson, nato a Chigago nel 1928, è divenuto famoso per avere scoperto nel 1953, assieme a Francis Crick (biologo britannico) e a Maurice Wilkins (biologo neozelandese), sulla base delle immagini a raggi X di Rosalind Franklin, chimica inglese, la struttura a doppia elica dell’acido nucleico DNA (Acido DesossiriboNucleico o DeossiriboNucleico che era stato isolato nel 1869 dal biochimico svizzero Friedrich Miescher), sostanza responsabile...

Leggi Tutto »

Gli Omega3 sono sostanze neuro protettive che prevengono l’invecchiamento cerebrale

Postato di su Gen 8, 2019 in Medicina, Scienza

Gli Omega3 sono sostanze neuro protettive che prevengono l’invecchiamento cerebrale

Negli ultimi tempi, si sente parlare tanto di arricchire l’alimentazione di cibi ricchi di grassi Omega3. Per questo sarebbe bene saperne di più per acquisire maggiore consapevolezza. Omega3 è un appellativo diventato molto famoso tra i medici nutrizionisti perché si riferisce a due Acidi Grassi Poli-Insaturi a lunga catena, noti come PUFA (Poly-Unsatrured  Fatty Acids): l’acido cis-5,8,11,14,17-eicosa-pentaenoico o EPA (o acido timnodonico) con 20 atomi di carbonio a...

Leggi Tutto »

I progressi della Chimica analitica – Un microtransistor riesce a diagnosticare precocemente una malattia sostituendo le biopsie

Postato di su Dic 24, 2018 in Medicina, Scienza

I progressi della Chimica analitica – Un microtransistor riesce a diagnosticare precocemente una malattia sostituendo le biopsie

La professoressa di Chimica Luisa Torsi dell’Università di Bari ha ideato un sistema analitico senza precedenti in chimica. Esso è costituito da un microtransistor di dimensioni millimetriche capace di individuare nell’organismo una singola molecola, particella dell’ordine del nanometro (un milionesimo di millimetro), responsabile dell’insorgere di una malattia. Il sistema, infatti, denominato SiMoT (Singola Molecola con un Transistor), è destinato a sostituire la più...

Leggi Tutto »

La dieta ricca di alimenti alcalinizzanti previene molte malattie e rallenta l’invecchiamento secondo il dietologo Nicola Sorrentino

Postato di su Set 24, 2018 in Medicina

La dieta ricca di alimenti alcalinizzanti previene molte malattie e rallenta l’invecchiamento secondo il dietologo Nicola Sorrentino

Il dottor Nicola Sorrentino, dietologo, ha scritto il libro “Cambio dieta” (ed. Mondadori), in cui spiega le motivazioni che hanno indotto alcuni nutrizionisti a sostenere una dieta ricca di alimenti basici o alcalini, cioè quegli alimenti il cui pH ovviamente risulti maggiore di 7, mettendo però in chiaro il suo punto di vista. L’alimentazione basica o alcalina è un’alimentazione in cui la concentrazione degli anioni idrossido OH⁻, che sono i responsabili della basicità,...

Leggi Tutto »