I titoli HOT del Nasdaq

La trimestrale Apple pubblicata la scorsa settimana, la terza del 2018, evidenzia ancora una costante crescita.
I ricavi nel trimestre sono stati di 53,3 miliardi di dollari, con un incremento del 17 per cento rispetto al trimestre di un anno fa, e gli utili trimestrali per azione diluita di 2,34 dollari, in crescita del 40 per cento. Le vendite all’estero hanno rappresentato il 60% del fatturato del trimestre. Il prezzo del titolo schizza a 200 dollari per azione, e il gruppo di Cupertino è il terzo produttore al mondo di smartphone e udite udite… è stato sorpassato dal gruppo cinese Huawei.

Ma nelle settimane precedenti sono stati annunciati anche le trimestrali di altri importanti player tecnologici made in USA che meritano di essere qui elencati e analizzati con grafici 1 day:

– ALPHABET  i Ricavi crescono da 25.58 Miliardi a 26.24 (EPS da 9.64 a 4.54)
– NETGEAR  i Ricavi crescono da 350 Milioni a 366 ( EPS -0.15% da 0.51 a 0.57)
– VERIZON i Ricavi crescono da 31.75 Miliardi a 32.2 ( EPS -0.15% da 1.14 a 1.2)
– iROBOT  i Ricavi passano da 219 milioni a 226 milioni (EPS da 0.18 a 0.37)
– AMD  i Ricavi crescono da 1.72 miliardi a 1.76 ( EPS -0.15% da 0.13 a 0.14)
– FACEBOOK  i Ricavi diminuiscono da 13.34 miliardi a 13.23 ( EPS -0.15% da 1.71 a 1.74), le prospettive in ribasso del -30% sui futuri fatturati hanno fatto crollare il titolo in un solo giorno del -20%.

Facebook: il valore di 166.57 sta tentando di fare da supporto per il prezzo del titolo, ma se il titolo dovesse continuare a perdere di valore la zona 151/166 potrebbe essere interessante per un Sell.

Alphabet: il titolo è rientrato all’interno del rettangolo da me evidenziato che ha come valori il gap up creato dall’ottima trimestrale, anche qui potrebbe essere interessante il possibile ritracciamento fino al valore di supporto di 1176 (sell).

Netgear: l’area 58/67 è il campo di lavoro per questo titolo, che pur avendo ottenuto un’ottima trimestrale, lungo il 2018 sta vivendo molta volatilità.

iRobot: questo è un titolo molto particolare che seguo da un pò e l’ultima trimestrale ha convinto gli investitori ad un forte buy ed in un solo giorno il tiolo è passato da 71.17 ad un massimo di 89.48 e in chiusura a 83.29. L’area 71/77 ci aiuta come supporto, ma il massimo toccato ad inizio anno di 94 a me fa pensare ad un buy.

AMD: il titolo del competitor di INTEL da inizio 2018 è cresciuto in maniera costante +60% in 7 mesi passando da un valore di 11 dollari per azione a 18 dollari, il buy è doveroso!

VERIZON: Verizon è vicina al suo livello di resistenza di 53 dollari e dopo aver toccato il suo doppio minimo di periodo in zona 46 dollari, la farfalla ha spiccato il volo per sorpassare la zona di 53 dollari.

 

Scopri di più

HARMAN e SAMSUNG un accordo “silenzioso”

la storia del suono dal primo film parlato alla nostra estate.

 

In quanti di voi hanno mai visto il film “Il cantante di Jazz” interpretato da Al Jolson? Io no, ma nel 1927 sicuramente gli spettatori di questa pellicola diretta da Al Crosland avranno avuto la sensazione di vivere un momento indimenticabile per loro e segnante per il futuro, infatti è stato uno tra i primi dell’era del cinema sonoro.

L’estate ci porta in molti di noi ad andare in spiaggia al mare o anche in piscina per godere il nostro meritato riposo dopo un anno di fatiche lavorative e come non gustarsi il proprio cantante o gruppo con una bella cassa bluetooth resistente agli schizzi d’acqua e con un’ottima durata batteria?

JBL Xtreme  può fare forse al caso vostro dotata di tecnologia wireless e bluetooth utilizzabile anche con 2 dispositivi vi farà immergere in un suono  profondo (Frequency response 70Hz-20kHz, dotata di 2 woofer 2 x 63mm) ; la durata batteria (da 10.000mAh) è stimabile in 15 ore e la porta usb sulla cassa (5V/2A) funge anche da caricatore per il vostro tablet o smartphone. La cassa è resistente grazie al suo materiale agli urti e all’acqua certificata IPX7, di dimensioni ridotte (126x283x122 mm) pesa solo 2100g la potrete tenere nel vostro zaino. Questa è la novità di JBL per la vostra estate!

Ma quale nesso collega la cassa Xtreme 2 del 2018 e “Il cantante di Jazz” film del 1927 ? E’ proprio in questo film che si sentono “suonare” le prime casse prodotte da Lansing il primo passo dopo la successiva creazione del marchio HARMAN KARDON INTERNATIONAL nel 1953 che porterà il marchio JBL a suonare nei gloriosi anni ’60 con le casse a Woodstocks e nel 1975 nelle automobili la prima radio con cassette.

Fino al 2016 il gruppo statunitense HARMAN era presente sul mercato con i propri marchi tra cui JBL, AKG, Infinity, SoundCraft, Harma

n/Kardon sul segmento audio e sull’innovativo Car Connected con prodotti all’avanguardia e professionali, ma il 10 Marzo 2017 la multinazionale coreana più importante al Mondo, SAMSUNG ELECTONICS irrompe con un accordo di acquisizione del brand HARMAN INTERNATIONAL di 8 Miliardi di dollari. Cosa è cambiato da quel giorno? Di sicuro le parole di Young Sohn cso di SAMSUNG “suonano” come plauso al grande lavoro svolto in quasi un secolo dal gruppo HARMAN e fiducioso per un futuro positivo e innovativo

 

 

..”l’unione tra i brand audio storici di HARMAN e le capacità di Samsung come leader delle tecnologie legate ai display offrirà un potenziamento dell’esperienza audio-video per i mercati professionali e l’elettronica di cnsumo. Siamo ansiosi di poter lavorare con tutti i dipendenti di HARMAN per realizzare la nostra visione del mercato”…..

 

 

Angelo D’Amico

 

https://www.harman.com/

http://eu.jbl.com/XTREME.html?dwvar_XTREME_color=Blue-EMEA-Current#q=Xtreme&start=1

Scopri di più

I Mondiali RUSSIA 2018 con HISENSE

Siamo già arrivati agli ottavi di finale ai Mondiali di Russia 2018 e come vederli se non su un nuovo smart TV 4K? Avete notato chi è lo sponsor ufficiale per questa edizione dei mondiali di calcio? Sì è HISENSE il leader nel settore TV in Cina, è nata nel 1969 ed è attiva nella progettazione, produzione e distribuzione di apparecchiature elettriche ed elettroniche.

Il gruppo comprende due principali società: la Hisense Electric Co.,Ltd., specializzata in elettronica di consumo e quotata alla borsa di Shanghai e la Hisense Kelon Electrical Holdings Co Ltd, specializzata in elettrodomestici (condizionatori e frigoriferi) ed è quotata alla borsa di Shenzhen e di Hong Kong. HISENSE è presente sul mercato con vari marchi: Combine, Hisense-Hitachi, Kelon, Ronshen, SAVOR e una vasta gamma di prodotti: televisori, set top box, dispositivi di trasmissione per la tv digitale, telefoni cellulari, smartphone, moduli e schede wireless per computer, componenti ottici per il settore industriale della comunicazione dati, condizionatori, frigoriferi.

I rapporti con il mondo del calcio erano già iniziati nel 2016 per gli europei di Francia, ma la multinazionale con sede a Tsingtao è anche presente nella Formula 1 ed è partner del gruppo Red Bull Racing.

Il 14 Novembre 2017 il gruppo annuncia l’acquisto del 95% dei titoli azionari di Toshiba Visual Solutions Corporation (TVS), una divisione interamente controllata da Toshiba Corporation, con un investimento di 12,9 miliardi di Yuan giapponesi (circa 100 milioni di euro). Toshiba manterrà, invece, il restante 5% di azioni. Hisense si occuperà di tutte le attività produttive, R&D e commerciali del settore TV acquisendo, inoltre, licenza d’utilizzo del marchio Toshiba, per un periodo di 40 anni in Europa, nel Sud Est Asiatico e in altri Paesi.

Toshiba Visual Solutions Corporation opera principalmente nel settore dei TV e dei vari prodotti accessori, tra cui pannelli per uso commerciale e pubblicitario. Con l’acquisizione di TVS, Hisense ottiene così due stabilimenti produttivi in Giappone e il contributo di centinaia di dipendenti di talento operativi nel settore R&D di Toshiba, oltre ad un significativo portfolio IP relativo ai brevetti di soluzioni tecnologiche innovative legate alla qualità dell’immagine e del sonoro.

  • FATTURATO 2017 5.144 milioni di $
  • UTILE NETTO 146.8 milioni di $
  • DIPENDENTI 75.000
  • SEDE Tsingtao

https://www.hisenseitalia.it/corporate-profile/

Angelo D’Amico

Scopri di più

LA RIVINCITA DI NINTENDO

Nei giorni dal 12 al 15 Giugno 2018 si è tenuto a Los Angeles al Convention Center l’E3, l’Electronic Entertainment Expo che si svolge ogni anno e che è giunta alla 24esima edizione, la manifestazione internazionale presenta quelle che saranno le novità per il settore gaming console. Il 14 Giugno è stato il giorno in cui NINTENDO ha ufficializzato le proprie novità per la fine del 2018 e inizio 2019, i titoli che riscontreranno maggior attenzione saranno:

  1. SUPER SMASH BROS. ULTIMATE (possibile data di uscita 7 Dicembre 2018)
  2. SUPER MARIO PARTY (possibile data di uscita 5 Ottobre 2018)
  3. DAEMON X Machina STARLINK. Battle for Atlas (possibile data di uscita 16 Ottobre)
  4. POKEMON Let’s GO, Pikachu! (possibile uscita 16 Novembre)

Da sempre conosciuta come un’azienda presente e specializzata nella produzione di videogiochi e console Nintendo Ltd (T:7974) fu fondata nel lontano 1889 per la produzione di giochi di carte e con il passare del tempo giochi elettronici. Dagli anni ottanta la Nintendo ha prodotto 7 console da tavolo e l’ultima è stata lanciata sul mercato il 3 marzo 2017, la Nintendo Switch con la caratteristica fondamentale per il segmento di mercato, di essere sia una console da tavolo collegabile al proprio TV con un semplice cavo e allo stesso tempo essere una console portatile, l’unica sul mercato a riuscire a garantire ottime prestazioni gaming.

Oggi la grande novità che ha riguardato il gruppo con sede a Kyoto all’ultimo E3, è stata la possibilità della multipiattaforma e il supporto di terze parti stimolate (si vedano le nuove uscite di Wolfenstein II, Crash Bandicoot, FIFA 19 e Dragon Ball Fighter Z by NAMCO) dalle ottime vendite della console e hardware che ha raggiunto in 10 mesi i 17 milioni di unità vendute ed un’opportunità anche per le realtà indipendenti.

I giochi più venduti per SWITCH Console sono Super Mario Odyssey con 10.41 milioni di pezzi, Mario Kart 8 Deluxe con 9.22 milioni e The legend of Zelda con 8.48 milioni. Il più titolato per console 3DS rimane Mario Kart 7 con 17 milioni di pezzi venduti mentre per quella che era la console di punta ovvero la Wii U con 13 milioni di pezzi venduti e Mario Kart 8 con 8 milioni di pezzi.

I dati economici più recenti ed importanti di fine Marzo 2018 evidenziano:

– ENTRATE 1.055.682 milioni di yen

– UTILE LORDO 403.541 milioni di yen

– UTILE NETTO 140.946 milioni di yen

– EPS 1155.03

Il titolo quotato sia sull’indice di Tokyo NIKKEI 225 a 36.480 yen e sia sul mercato OTC degli USA è quotato su quest’ultimo a 41 dollari.

Angelo D’Amico

Scopri di più