SORGENTI DI CAMPI ELETTROMAGNETICI OCCULTE

DI GIOVANNI GAVELLI

06.01.2020

Di seguito si propone una rapida carrellata delle sorgenti “Occulte” CEM, ovvero poco conosciute, individuate da Glob-Tek negli anni necessariamente da valutare tramite misurazioni in quanto molto critiche.

Il 90% delle sorgenti riportate non erano state prese in considerazione nel DVR dei nostri clienti, non deve più capitare.

Per approfondimenti è possibile visitare la Banca Dati Glob -Tek.

Per eventuali chiarimenti non esitate a contattarci. Buon lavoro.

Tutte le sorgenti riportate di seguito sono in zona 1 o zona 2 secondo  CEI EN 50499 – Zone critiche per soggetti sensibili

Pistola Elettrica – Viene utilizzata per marcare a mano profilati metallici

TEST Verifica isolamento elettrico quadri elettrici (Elettricisti)

Verniciatura a polvere elettrostatica manuale

 

Scalda bulloni a induzione

 

Scalda cuscinetti a induzione

 

Tempra a induzione

 

Rice Trasmettitori

 

Smagnetizzatore

 

Saldatura ad arco (non dovrebbe essere occulta)

 

Puntatrici

 

Callettatrice a induzione

 

Vasche Galvaniche

 

Decapaggio elettrolitico (Pulitura saldature)

 

Tirabolle carrozzerie

 

Piastre a induzione cucine

Per approfondimenti è possibile visitare la Banca Dati Glob -Tek.

Dott. Fisico Giovanni Gavelli

Direzione Fisica / Ricerca & Sviluppo GLOB-TEK

Iscritto all’Ordine Interprovinciale Emilia Romagna dei Chimici-Fisici settore A Fisico al numero 1931

Certificazione UNI EN ISO 9712:2012 ID 1253 Bureau Veritas

Ti potrebbero interessare anche:

L’INUTILITA’ DI MISURARE I SISTEMI WI-FI NELLA VALUTAZIONE RISCHIO CAMPI ELETTROMAGNETICI

LE SCARPE CON LA MESSA A TERRA

BOMBOLE DI ACETILENE CARTAGINESI

 

 

SORGENTI DI CAMPI ELETTROMAGNETICI OCCULTEultima modifica: 2020-01-17T13:42:13+01:00da zagomarco