DISEGNI SEXY 2001-2010

Questo è uno dei miei primi esperimenti di grafica digitale. Software: Corel Photo-Paint 9, utilizzato solo il Mouse.

Qui avevo acquistato la tavoletta grafica Wacom Intuos 3, che aveva in omaggio il software Corel Painter Essential 2. E’ stata necessaria una piccola censura.

Qui aveva posato addirittura Antonella Elia… in foto!

Direttamente dagli appunti dell’università (Esercizio delle Reti Elettriche di Energia): una lezione sui pericoli dell’elettricità in bagno. L’impianto elettrico del disegno è decisamente fuori norma. Qui si vedono due firme perchè l’esecuzione è stata fatta in tempi diversi: il tratto nel 1989, quando mi firmavo “Zac”, e il colore nel 2007, dove ho firmato come “O’Nara”

 Purtroppo non sono molto bravo nel rendere la rassomiglianza dei volti… avevo cercato, nel 1989, di dare alla ragazza il volto dell’assistente del prof. del corso di Economia dell’Ingegneria, che era praticamente mia coetanea e compariva nelle mie fantasie…
Il primo disegno realizzato con la versione completa di Corel Painter IX.5. Tecnica: acquerello digitale.

Piccola censura anche qui.

Quando ho realizzato questo avevo veramente bisogno di ferie…

Tecnica per la cosmonauta: metallo liquido

L’idea era di usare diverse tonalità di verde per i dettagli: berretto, palma, drink, kiwi, ombrellino, cannuccia, occhio, unghie, costume…

Si ringrazia Ashampoo software per la foto.

Aggiornamento del 07.08.2019: nella pagina Facebook della cortesissima signorina Maila Fontana ho trovato la foto del 2019 che segue (legge di attrazione?). Sarò forse stato fonte di ispirazione per il suo fotografo?

Beninteso, se la gentile sig.ra Fontana volesse rimuovere dal mio sito la sua foto, può richiederlo (fornendo inequivocabili prove della sua identità) qui.

Si ringrazia Ideal Standard per la foto del bagno, sperando che sia d’accordo per il suo utilizzo.

Una intera storia in una immagine sola. Lei è una pilota spaziale naufragata con la sua astronave nel mare di un pianeta sconosciuto e pericoloso. Ha raggiunto la spiaggia con un canotto, e si è fatta una ragione del naufragio, infatti prende il sole (o i soli) leggendo manuali di sopravvivenza e sulla riparazione di astronavi. Ha con sè il suo fucile e fa bene, perché in agguato c’è un mostro che non si capisce se vuole mangiarla o violentarla.

Location: New York. Adoro inserire particolari fotografici nelle mie illustrazioni.

Scaletta piscina 1:

Scaletta piscina 2:

E c’è anche questo, ipotesi per il logo del centro estetico dell’amica Daniela Negrini. Non è stato utilizzato.

 

Ti potrebbero interessare anche:

SALUTI DA AURONZO 2018

TOPLESS SNORKELING

MISSIONE MARTE – IL FUMETTO

 

DISEGNI SEXY 2001-2010ultima modifica: 2018-05-31T14:11:58+02:00da zagomarco