Non è per Te

Postato Da comandu.family on Giu 16, 2018 | Nessun commento


Di Luciano Orsi Agosto 2017 Testa gias dei Laghi mt. 2700

roccia gneis rossiccio molto buona a tratti ottima (Prestare un po’ di attenzione su creste, spuntoni,cenge e a tutto quello che si tira) esposizione sud ovest

Via a carattere abbastanza alpino con placche diedri molto varia e bella

Avvicinamento: Dopo Vinadio svoltare per S.Anna di Vinadio S.Prov.255 proseguire per il Colle della Lombarda

Parcheggiare sotto il cartello Km 5.Prendere il sentiero per i laghi Aver al colletto di S. Giovanni scendere con il sentiero al centro della conca e mollare gli zaini. Attraversare in orizzontale la pietraia si arriva alla base del costone

Attacco in centro del costone (vedi foto).1 ora c.a.

Materiale qualche friend medio piccolo non indispensabili

Via interamente chiodata a spit inox10mm. Soste con anello per le calate dove necessario.

( ci si puo’ calare quasi dappertutto in caso di maltempo)

N° 12rinvii e fettucce per le soste Difficoltà 5c Max 5a Obbl. sviluppo mt.300 c.a.

1° Tiro Salire la rampa bell 35mt. Sosta 2 Spit

2° Tiro Salire sopra la sosta,diedro,placca carino 35 mt. Sosta 2 Spit

3° Tiro Salire diedro e muro bello 25 mt. Sosta 2 Spit

4° Tiro muro verticale bello 30 mt. Sosta 2 Spit

Scendere il pendio a Dx 25 mt.

5° Tiro Salire la placca in diagonale molto bello 35 mt. Sosta 2 Spit

6° Tiro Salire il muretto cresta molto bello 35 mt. Sosta 2 Spit

Scendere il pendio a Dx. 20 mt.

7° Tiro Salire il diedro spigolo bello 30 mt. Sosta 2 Spit

8° Tiro Salire diedro muretto bello 30 mt. Sosta con Catena

9° Tiro Salire a sx. muretto molto bello 30 mt. Sosta con Catena

10° Tiro Salire due risalti bello 30 mt. Sosta Con Catena

11° Tiro Salire Muretti vari molto bello 35 mt. Sosta 2 Spit

12° Tiro Salire gli ultimi muretti molto bello 20 mt. Sosta con Catena

Alcuni tiri si possono anche concatenare

Se si prosegue per cresta non è attrezzato (Molti Blocchi Pericolosi)

Dall’ultima Sosta uscire a sx. poi per prati e roccette si va in punta

Discesa (Consigliata) Salire a piedi per un centinaio di metri in punta alla Testa Gias dei Laghi poi a piedi per il Colle dell’Aver molto panoramico.

Dall’ultima sosta si può scendere in doppia io lo sconsiglio, pericolo di incastro e qualche sasso che potrebbe cadere da usarsi in caso di maltempo.

Note: Non è per Te: Questa via non è per quelli che fanno i B i C i D ecc….. o quelli che vogliono roccia super pulita, super perfetta e senza trasferimenti, ma e stata chiodata per quelli di bocca buona (Cui ca as Lamentu Mai) e per tutti quelli che: vedi gli anni che passano, vedi gli acciacchi, vedi la poca voglia di andare a fare gradi, perché nella vita non c’è solo l’arrampicata ci sono tante altre cose, e la dedico in special modo a quelli che si ritengono delle Cefule (come dice Giulian Ghibaud). Anch’io sono stato contagiato dalla Cefulite, e chi è bravo, bello e intelligente…… ringrazi!!! e

Ca Rumpa nen i Ciap….

Ricordate siete in montagna controllate sempre cosa tirate e sopratutto Buon divertimento

Non è per Teultima modifica: 2018-06-16T10:27:16+02:00da comandu.family