Entella In Campo


NON SI MOLLA…

 

Grande pareggio per i biancocelesti che riacciuffano una coriacea Lucchese sull’ultima palla giocabile della gara.
Grande perché questo tipo di partite in Serie C possono capitare con una certa frequenza e – nonostante il tasso tecnico nettamente superiore – ritrovarsi in difficoltà non è una cosa poi così inconsueta.
La Lucchese trova il classico dei goal da calcio piazzato dopo pochi minuti, dopodiché con ordine e carattere si sistema dietro la linea della palla cercando di concedere ben poco agli uomini di Boscaglia.
Il campo è brutto, indegnamente brutto, non è una giustificazione, ma è palese che questo – per caratteristiche – ci penalizzi notevolmente, soprattutto in quelle gare che si mettono in salita, dove l’avversario si chiude e diventa complesso risalire il campo senza potersi avvalere di un gioco fisico che semplicemente non abbiamo.
Un grande pareggio perché le gare sono tante e non si può chiedere ogni 3 giorni a questi ragazzi brillantezza, gioco spumeggiante e 3 reti di media.
Quello che gli si chiede e impegno e attaccamento alla maglia, cosa che non manca dal primo titolare all’ultimo panchinaro. La squadra c’è, ci crede, è dentro questa scalata e il goal al 94° è l’immagine più eloquente, più di tante parole.
Parole che spesso si sprecano inutilmente, come tirare fuori alla prima gara difficile o meno spumeggiante che “siamo scarsi”, “Boscaglia non capisce niente”, “la Pro Vercelli è nettamente più forte”.
Chiediamo di crescere a questo gruppo e a questa società, ma parallelamente sarebbe buona cosa crescere anche come tifosi.
Meno 6 dal tandem capolista con 6 gare da recuperare (o 5 in una delle giornate più tristi e vergognose del calcio italiano).
Neanche il tempo di guardare la classifica che si torna in campo, fortunatamente al Comunale, prima la Pistoiese poi altro big match clamoroso con il Piacenza.
Non si molla niente. Supportiamo questo gruppo. Alè.

FORZA SOLO E SEMPRE ENTALLA

Gabriele Rissone
Entella In Campoultima modifica: 2019-02-17T21:54:10+01:00da infodce

2 Commenti

  1. Si sa noi chiavaresi siamo mugugnoni, per riempire il Comunale bisogna vincere 100 partite di fila, per svuotarlo basta un pareggio come quello di oggi, questa è la dura realtà. Detto questo, spero che domenica prossima si veda il pubblico delle grandi occasioni, una mano potrebbe darla la partita di mercoledì, con una bella vittoria. Oggi è andata così così, l’avversario era alla nostra portata, però il calcio non è scienza, qualche volta è fantascienza, il 20 a 0 del Cuneo nulla a che fare con questo sport!!!

    Inserisci una risposta
  2. Meno 6 dalla Pro Vercelli con 4 gare da recuperare. Comunque un ottimo campionato in media promozione diretta. Boscaglia è un ottimo allenatore che ha fatto miracoli nella gestione della squadra quando non giocava per le soperchierie delle varie leghe e figc. Qualche critica al singolo o alla partita del giorno è giusto farla, non va bene cedere al disfattismo, specie quando si è virtualmente primi in classifica e si ha una bella squadra come l’Entella. Oggi abbiamo acciuffato un pari al 94mo, mercoledì bisogna vincere così come domenica. Noi tifosi dovremo dimostrare attaccamento alla nostra squadra. Con un tifo pari a quello di domenica scorsa…

    Inserisci una risposta

Invio commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.