La libera informazione

Castano Shock – “L’uomo sbagliato” Double Version

Il brano che meglio incarna la filosofia “Double one” dell’album eponimo da cui è estratto

Una nuova versione di una canzone nata classic rock e diventata essenziale, immediata e graffiante. “L’uomo sbagliato” è una canzone che nasce esattamente vent’anni fa, ma con un destino unico. Il brano, scritto per raccontare un amore combattuto, è nato nel periodo rock di Castano Shock ma la versione attuale, riarrangiata double one strizza l’occhio alla versione primordiale conferendo un suono granitico e “diverso” incentrato su essenzialità e immediatezza. L’essenzialità dello strumento e della filosofia su cui il cantautore genovese ha basato tutta la sua ultima produzione si costruisce su brani “snelli” ma non svuotati, caratterizzati da ritmi arricchiti da tocchi inaspettati tipici del jazz o della musica progressive.

Uno strumento double one, infatti, è uno strumento musicale che ha solo due corde, nello specifico due corde di MI accordate all’unisono.

Dicono di “Double One”

«Castano Shock, al secolo Max Bellia, ridisegna la sua musica e lo fa con una filosofia double one, il suono e la forma raggiungibili soltanto da due corde di chitarra. Come suona questo disco eponimo dunque “Double One”? Suona che non ha bisogno di altro…» Just Kids Magazine

«Visionario da un estremo, pop dall’altro. Rock su tutto. Che poi da una chitarra che ha solo due corde dovremmo attenderci un tessuto melodico assai scarno o quantomeno ripetitivo… e invece “Double One” non smette di tener teso il tiro lungo tutti gli 11 inediti che troviamo in tracklist.» Onde Indipendenti

«Un pop rock anni ’90 dal grande appeal alternative e underground che nasce sostanzialmente da riconfigurare tutto la scrittura dentro le due corde soltanto. E qui l’invito ad indagare meglio quanto mondo arriva dentro le righe di questo modo di pensare al suono e alla scrittura…» 100 Decibel

Castano Shock, alias Max Bellia, artista visionario genovese, ha all’attivo 6 dischi autoprodotti. Il settimo, intitolato Double One è uscito il 15 luglio 2022. Castano comincia a comporre musica inedita fin da giovane, negli anni ‘90. Per diversi anni suona cover, accantonando le sue produzioni inedite, ma nell’autunno del 2005, tornato in Italia dopo una lunga tournée in Sud America con la Stars band, insieme ad un suo amico d’infanzia fonda i Ginger Fashion, un progetto musicale in bilico tra la house/funky music e il blues. Qualche anno dopo i Ginger Fashion virano al rock elettronico, ponendo le basi per quello che diverrà il progetto cardine di Castano ovvero i Castano Shock. Il primo Ep del 2013 è in inglese – Under a shower of light – dall’impronta rock wave con sfumature elettroniche. Nel 2014 la band si scioglie e Castano decide di proseguire nella carriera solista autoproducendo il suo primo

disco: Demoni. Nel 2015 è l’anno di Paradossi Eterodossi, mentre nel 2016 pubblica Sono un alieno. Nel 2017 è la volta del disco Nato ancora seguito l’anno successivo da Soluzione. Nel 2020 è l’anno di Porno spam e del lavoro su un nuovo album in cui abbandona le sonorità esplorate finora. Il nuovo corso verte su una filosofia ideata da lui stesso: la “double one”. Lo strumento double one è uno strumento dalle sembianze di una chitarra, ma ha solo due corde uguali accordate all’unisono. Il disco, che prende il nome da questo nuovo strumento, ha dei testi che mantengono il piglio e la sagacia dei precedenti, sempre in bilico tra l’ironia e la riflessione, mentre gli arrangiamenti sono votati all’essenzialità, espressi dalla double one.

 

Etichetta: imusician

 

YOUTUBE

https://www.youtube.com/user/castanomax1/videos

INSTAGRAM

https://www.instagram.com/castano_shock/?igshid=YmMyMTA2M2Y=

SITO

www.castanoshock.com

 

l’altoparlante – comunicazione musicale

www.laltoparlante.it

info@laltoparlante.it

 

Castano Shock – “L’uomo sbagliato” Double Versionultima modifica: 2022-11-23T10:46:09+01:00da giulioberghella