Pavimento del Bagno: riverniciamo

Finalmente, appena sentita un po’ di primavera, mi sono messo in moto per completare la riparazione del pavimento del bagno. Riassumo qui il tutto: il pavimento ha un pozzetto di raccolta non so bene di cosa, perché il box doccia è separato. Comunque lì sotto, siamo al centro del pavimento sotto il lavandino, è vuoto: calpesta che ti calpesta ha ceduto in prossimità della piletta dello scarico. Ho preso un foglio di vetroresina, l’ho tagliato come fosse un tappeto, e poi con la vernice indurente l’ho fissato fin ai lati, dimodochè tenesse bene.  L’ho collaudato la scorsa estate e la tenuta è stata ottima. In autunno ho preso della guaina gel bianca della Saratoga  che serve sia da filler sia per restituire un che di morbidezza alla vetroresina e farla assomigliare di più alla plastica. Ed ecco il risultato

 

 

Il tappo rosso è di una bottiglia di vino e serve per non verniciare il buco della piletta. Era proprio della giusta misura ma dovrà essere tolto finito di verniciare. Il prossimo passo sarà dare il primer per plastica, carteggiare poi eventuali imperfezioni ed infine stendere la vernice bianco avorio per renderlo uguale la resto. Alla prossima

Pavimento del Bagno: riverniciamoultima modifica: 2021-03-31T14:27:52+02:00da fabria

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.