Ripariamo il pavimento del bagno

 

   Nessun pavimento del bagno, che è fatto di plastica, resiste al calpestio dell’equipaggio. Capita a  tutti prima o poi, ed io avevo cominciato con dello stucco plastico, perchè la fessura si era aperta proprio intorno allo scarico al centro. Ha retto alcuni anni, non dico di no, ma quest’anno si è ripresentata spaccandosi anche sul piano verso il fondo sulla foto. Ed allora è necessitato un intervento più massiccio e risolutivo. Come procedere dunque?

   Pulito bene che abbiamo il piano del nostro lavoro, muniamoci di un foglio di vetroresina e della resina col relativo indurente. Per prima cosa misuriamo e tagliamo il foglio di vetroresina a misura del nostro piano; poi prendiamo alcune striscette di vetroresina e bagnando prima la parte con la resina ed un goccio di indurente andiamo a riparare lo spacco che si è fatto. Non basterà, tuttavia e quindi procediamo a misurare il nostro ritaglio sul fondo del pavimento, ritagliamo con precisione il foro dello scarico, quindi cominciamo a pennellare la resina sul pavimento; quando avremo finito stendiamo tutto il ritaglio e pennelliamo di nuovo senza risparmi, avendo però cura, come si vede in foto, che la nostra vetroresina si attacchi un poco sul bordo, facendo miglior ancoraggio a tutto il foglio. Perchè non basta coprire il solo danno? Perchè la plastica, una volta rotta, o si interviene in modo risolutivo oppure staremo sempre a coprire spacco dopo spacco…

   Lasciamo asciugare per bene il tutto (almeno 24 ore) e, quando sarà indurito per bene procediamo a carteggiare il tutto. Io ho proceduto prima con una carteggiatrice elettrica, sgrossando di molto il lavoro, poi ho passato a mano prima una carta n. 240, carteggiando per bene tutto, comprese le pareti, poi ho rifinito con la carta n. 320 per levigare al meglio. Vi assicuro che è venuto un lavorone.

   Nel frattempo mi sono procurato una vernice prime di colore bianco, mi raccomando che sia idonea per il PVC, sennò non attacca; poi ho preso, per il mio caso specifico, una vernice bianco avorio anche quella per PVC, il tutto in un negozio di prottotti per il bricolage, della catena Bricocenter.

Della verniciatura parlerò nei prossimi post; intanto ho provato la resistenza al peso e vi assicuro che tiene come nuovo. Al prossimo post!

Ripariamo il pavimento del bagnoultima modifica: 2019-10-15T16:13:01+02:00da fabria

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.