Acqua in bocca! Rendiamo pulita l’acqua dei serbatoi

 

   L’acqua nei serbatoi rimane spesso ferma lì per un po’ di tempo…come possiamo tenere i serbatoi puliti? Io non dico per rendere l’acqua potabile nel senso vero del termine, ma almeno che sia pulita per lavarci i denti…e poi beviamo acqua minerale, che è più sicura.

   L’ acqua rimanendo nei serbatoi, per quanto posizionati al buio, finisce col contaminarsi; se avete il tappo per l’ispezione del serbatoio, levatevi la curiosità di darci un’occhiata dentro e guardate il deposito che, gioco forza, si è prodotto: una specie di sabbietta color ocra, che in realtà è organica, una sorta di alga. Questo, oltre ad indicare che l’acqua non è pulita, dai oggi e dai domani può andare ad intasare il filtro della pompa dell’acqua. (Per i neofiti spiegherò nei prossimi post come funziona la circolazione dell’acqua nei camper). Una volta intasato occorre pulirlo, dopo averlo smontato e poi rimontarlo.

   Disinfettiamo l’acqua, dunque. Si potrebbe lavare il serbatoio con la candeggina, ma per levare poi l’odore di candeggina ci vogliono settimane…a mio avviso è meglio l’Amuchina, o un prodotto similare. Io ho ragionato così: visto che con l’Amuchina ci disinfettavo le tettarelle ed i biberon dei miei figli, e visto che ora sono grandi e sani, uso l’Amuchina anche per i serbatoi.

   Pesonalmente ho due serbatoi da 100 litri ciascuno; per disinfettare l’acqua uso una dose del coperchio graduato che hanno le confezioni del prodotto; praticamente, a conti fatti, il contenuto di un tappo misurino provvede per 100 litri.

   Se avete serbatoi di capienza diversa, basterà calcolare di conseguenza.

Acqua in bocca! Rendiamo pulita l’acqua dei serbatoiultima modifica: 2018-06-14T11:11:16+02:00da fabria

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.