La scorsa estate, un’ estate rovente!

 Il frigo del camper non funzione bene! Aiuto!!  Come rimediare?

La scorsa estate è stata una delle più calde negli ultimi anni. Abbiamo sofferto temperature elevate, di giorno come di notte. Si dice che sia stata un’estate più calda negli ultimi 60 anni. In un contesto climatico come quello, il frigo del camper, che è un frigo trivalente (ovvero funziona con tre diverse alimentazioni: 220V, 12V, gas) può avere difficoltà di funzionamento. Il frigo trivalente non è dotato di compressore come  il frigo di casa, e funziona invece per capillarità: in altre parole il gas  contenuto del circuito di raffredamento viene riscaldato con una delle tre alimentazioni: riscaldandosi aumenta di volume e, per una nota legge fisica, aumentando di volume si raffredda, generando il fresco nel frigo. Può però capitare che le due griglie esterne del frigo, quelle che vedete nella foto sulla parete dopo la porta di ingresso, possono essere da impedimento allo scambio di calore, in particolare quella in alto; va eventualmente smontata per facilitare la dispersione del calore verso l’esterno;  vedrete che il frigo quando viene areato meglio funzionerà sicuramente in modo più efficente. Però dobbiamo ricordarci che il frigo va comunque posizionato sempre all’ombra laddove è possibile, per lo stesso motivo. Se ci batte il sole del giorno estivo, è logico aspettarsic he il raffreddamento del vano sia imedito, o meglio contrastato, dal calore del sole che batte forte. Se invece la griglia del frigo è posizionata in ombra, sarà più facile che si raffreddi. Dobbiamo capire che il frigo dal camper è diverso da quello casalingo, che siamo abituati ad usare. In primis il frigo di casa è sempre dentro casa e non vi darà mai problemi di posizionamento. Ma se provaste a mettere in pieno sole il frigo, vedrete che ache lui accuserà problemi di funzionamento. Il frigo del camper esporrà le sue griglie di raffreddamento di volta in volta in base a come parcheggiate il camper.

La scorsa estate, un’ estate rovente!ultima modifica: 2018-06-09T09:27:56+02:00da fabria

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.