FOTOGRAFIA


BIC

Maurizio Sacchini

Artista poliedrico, pittore e fotografo, Sacchini si distingue per l’ estrema
consapevolezza del suo ruolo e del suo lavoro, che conduce allo stesso
tempo con serietà e leggerezza, lasciandosi guidare dall’ ispirazione.
Affascinato dal colore e dagli effetti della luce, negli anni Ottanta l’ artista si
dedica alla realizzazione di dipinti in parte figurativi, in parte astratti e simbolici,
usando tecniche miste o tradizionali e prediligendo i colori ad olio.
Contemporaneamente partecipa e numerose mostre sia in Italia che all’ estero,
distinguendosi per la pregevolezza dei suoi lavori.
In occasione di questa edizione della Triennale d’Arti Visive di Roma,
Sacchini espone un’ opera differente dalla sua produzione precedente,
seppure l’ impronta del suo artefice rimanga sempre ben visibile.
La fotografia digitale ” B I C ”            mostra un bicchiere pieno di acqua, osservato da una posizione rialzata. Poggiato su un tavolo bianco, il bicchiere proietta delle ombre circolari e armoniche, che aiutano a collocare          l’ oggetto nello spazio circostante. Metafora della concezione che il singolo adotta nei confronti della vita, il bicchiere contiene l’ acqua, ossia il nutrimento necessario ad ogni organismo della terra.                Attraverso questa fotografia, Sacchini sembra dunque ricondurci all’importanza delle cose che diamo     per scontate, celebrando la sorgente         dell’ esistenza.

 

Comitato Scientifico AETERNA
Esposizione Triennale di Arti Visive a Roma 2017

FOTOGRAFIAultima modifica: 2018-06-12T14:28:03+02:00da art.sacchini